V Festival Internazionale della Public History 28-29-30 novembre 2022: partecipiamo!

V Festival Internazionale della Public History 28-29-30 novembre 2022
MEMORIE DI PIETRA | MEMORIE DI CARTA  CESRAM (Centro Studi Relazioni Atlantico-Mediterraneo)
Il Festival Internazionale della Public History si appresta a vivere la sua V edizione!
Anche quest’anno il Festival sarà, come sempre, un contenitore che al suo interno ospiterà un triplo binario: quello delle scuole di ogni ordine e grado che presentano i loro prodotti e i progetti didattici in linea con il tema; una parte seminariale dedicata agli studiosi che intendono dedicarsi ad una linea di intervento del Festival o che hanno già svolto progetti e ricerche di public history sul tema in oggetto; una terza parte dedicata agli eventi collaterali come mostre, pieces teatrali, concerti, proiezioni di docufilm. Questa edizione dal titolo “Memorie di pietra, memorie di carta” sarà dedicata ai patrimoni materiali e immateriali oggetto di particolari recuperi o che, invece, necessitano di essere attenzionati e salvati. Tre sono, infatti, le linee tematiche che lo caratterizzeranno: la prima, dedicata al recupero degli edifici scolastici e dei loro archivi; la seconda dedicata a piccoli musei, collezioni private, edifici pubblici da recuperare, monumenti in stato di abbandono e cimiteri; la terza, precipuamente dedicata al patrimonio immateriale e a cammini, percorsi, antiche strade e vie di comunicazione tornate tanto in auge in pandemia. Qui di seguito le modalità di partecipazione:
Per le scuole di ogni ordine e grado: inviare un abstract di progetto di max 500 parole entro il 15 settembre 2022;
Per gli studiosi, ricercatori, docenti e public historians: inviare un abstract di max 500 parole ed un breve profilo biografico del proponente entro il 15 settembre 2022;
Per associazioni, organizzazioni, attività culturali che intendono prendere parte agli eventi collaterali: inviare una scheda dell’evento da proporre o comunicare l’eventuale disponibilità ad aperture/logistica/collaborazione e un breve profilo dell’ente entro il 15 settembre 2022.
I materiali possono essere inviati ai seguenti contatti:
-Giuliana Iurlano: giuliana.iurlano@unisalento.it
-Francesca Salvatore: kikkasalvatore@hotmail.it
Si prega di specificare in oggetto la dicitura “Festival Internazionale della PH 2022” e di indicare, nel corpo della mail dati personali e contatti telefonici del proponente.
A tutti i partecipanti alla call verrà comunicato l’esito della selezione entro il 1° ottobre 2022.

Intanto fino  al 26 Settembre 2022, un nutrito palinsesto ci attende al Convitto Palmieri! Pro Loco Lecce, infatti, è lieta di promuovere, come associazione partner, il “cartellone” di storie risorgimentali o ispirate a questo importante periodo storico che il Comitato di Lecce dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano ha predisposto con una serie di incontri interessantissimi a cura di Antonio Bonatesta, Giovanna Bino,Alessandro Capone, Salvatore Colazzo, Giuliana Iurlano. Tutti gli incontri si svolgono nel chiostro della Biblioteca Nicola Bernardini
nel rispetto delle norme sanitarie vigenti. Contatti: acapone@unisa.it Questo il link al programma in chiaro

ISRI Lecce_Risorgimento al Convitto_2022_giu-sett_compressed

In particolare, Vi invitiamo  a seguirci in occasione dell’incontro con Ester Capuzzo!

Clicca qui per il PDF 2 Incontro Risorgimento al Convitto 8 giugno-Capuzzo_compressed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *