Accessibilità e turismo sociale a Lecce

Pro Loco Lecce è dalla data della sua fondazione (2008) promotrice del Progetto Delfino per la balneazione facile e gratuita dei disabili con ausilio JOB.  Tre sedie JOB attendono presso la sede della Lega Navale di San Cataldo di essere assegnate con protocollo d’intesa. ( In allegato). Entro il 15 Giugno 2021 dovranno pervenire le richieste a: laprolocodilecce@libero.it. partenariato_progetto_delfino-2021

Inoltre  si comunica che il Consiglio comunale ha approvato  il documento che individua l’Area pilota che sarà oggetto degli interventi sperimentali previsti dal Piano per l’Accessibilità del Comune di Lecce. Si tratta di una superficie di 55 ettari che si sviluppa lungo l’asse viario che da Porta Rudiae raggiunge Viale Japigia e attraversa il centro storico, Piazza Mazzini e l’area commerciale della città. Le attività del Piano, che saranno sperimentate nell’area Pilota, si rivolgeranno prioritariamente agli spazi ed agli edifici pubblici in cui vengono erogati servizi comunali e sui quali il Comune interverrà direttamente, seguendo la programmazione prevista dal Piano che  ha l’obiettivo di rendere più accessibile, confortevole e sicuro l’ambiente urbano non soltanto per le persone che presentano maggiori limitazioni (persone con disabilità e caregiver) ma anche per altri segmenti di pubblico particolarmente vulnerabili come bambini, anziani, minoranze sociali, creando le condizioni che permettano, ad ogni persona, nella misura più ampia possibile e indipendentemente dalla condizione fisica, cognitiva o senso-percettiva di ognuno, di svolgere le attività quotidiane in condizioni di autonomia e sicurezza e di partecipare alla vita collettiva e alla crescita della propria comunità

(Clicca sul link per scaricare il:    progetto delfino 2021) e del progetto TENNIS PER TUTTI (clicca su link progetto-tennis-fisdir-2021-con-logo-pro-loco-lecce) .

In qualità di associazione iscritta nell’albo del Comune di Lecce albo-delle-associazioni-(aggiornato-al-19-11-2020)   è lieta di presentare “Accessibility is cool” , una campagna nazionale di promozione sociale che coinvolge vip e persone comuni nella creazione di una mappa dei locali e dei luoghi di divertimento e cultura accessibili a diverse forme di disabilità. Ideata dall’Associazione di Promozione Sociale Movidabilia – Spazi senza Barriere e sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD, la campagna vuole abbattere le barriere culturali che riguardano la disabilità e l’accessibilità, insegnando a tutti ad osservare e valorizzare ciò che è accessibile, quindi cool. Pro Loco Lecce è felice di aderire alla campagna con i suoi progetti: PROGETTO DELFINO PER LA BALNEAZIONE CON SEDIA JOB e PROGETTO LECCE C’E’ per il turismo sociale ed accessibile che tendono ad abbattere le barriere mentali e quelle materiali che impediscono una reale interazione sociale. Accanto a noi, insieme alla dott.ssa Antonella Giurgola, Direttrice dell’Ufficio  Servizo Sociale per i Minorenni, alla dott.ssa Elisabetta De Giovanni e M. Grazia Zappatore tutor del progetto, a Mario Congedo Presidente sez. San Cataldo lega Navale, anche la Garante per la Disabilità del Comune di Lecce, dott.ssa Maria Pia De Santis, donna di rara sensibilità che si prodiga per un’accoglienza realmente inclusiva nel nostro territorio. Il link seguente da notizia del progetto  che vede la collaborazione dell’USSM di Lecce ( erroneamente, denominato nell’articolo Tribunale dei Minori) nella selezione dei volontari che potranno effettuare le attività previste dal progetto.

https://accessibilityiscool.movidabilia.it/2021/03/05/progetti-sperimentali-e-reti-sullaccessibilita-a-lecce/.

Questi i link utili per accedere al sito e/o per partecipare alla campagna promozionale: https://accessibilityiscool.movidabilia.it/

https://www.movidabilia.it/hackathon_accessibilita-dal-basso/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *